Una delle domande che più spesso mi viene fatta è: perchè è così importante l'equilibrio dell'acqua in piscina? E perchè è cosi importante l'uso dei prodotti chimici?

Di contro, mi capita ancora di sentirmi dire - da chi possiede una piscina già molto tempo, questa frase: "Io non ho mai avuto probemi con l'acqua della piscina e ho sempre solo usato un pò di cloro. Perchè mai oggi dovrei stare attento all'equilibrio dell'acqua?

Mi verrebbe da dire che l'equilibrio è la chiave della vita e dell'armonia, ma esiste anche una risposta tecnica. E, attenzione: chi mi pone queste domande ha ragione, perché i fattori in campo in questi ultimi venti anni sono molto cambiati.

Esempi, fattori

Ve ne cito alcuni che ritengo principali:

  • Molti anni fa non vi era la necessità di porre attenzione ai consumi dell'acqua; pensate ad esempio che nel '900 le fontane pescavano acqua che, una volta espulsa con i getti scenografici caratteristici, veniva buttata via. Così per le piscine vi era la consuetudine di svuotarle spesso eliminando l'acqua ed immettendone sempre di nuova.
  • Oggi si conoscono maggiormente gli effetti sul corpo del bagnante di una buona e, al contrario, di una cattiva e insalubre acqua di piscina. Questo ha portato a studiare metodologie di analisi e strumentazioni che permettono un più approfondito controllo dell'acqua.
  • Con la vita più sedentaria di questi ultimi decenni, l'utilizzo delle piscine pubbliche per nuotare si è diffuso maggiormente ed il nuoto è diventato un sport sempre più popolare in tutto il mondo.
  • Sulla scia di queste novità sono nate normative sia in campo pubblico sia in campo privato che pongono l'accento sull'equilibrio dell'acqua e ne indicano i valori che identificano l'equilibrio stesso.
  • Per finire, internet ha permesso di diffondere ancor più le conoscenze sul trattamento dell'acqua della piscina e della sua importanza rendendole raggiungibili a sempre un maggior numero di utenti.

Oggi con il maggior attenzione verso il pianeta e con la scarsità di fonti d'acqua, è diventato rilevante e fondamentale ridurre gli sprechi. Ecco perchè si pone una maggior attenzione all'acqua, al suo equilibrio per dare confort e sicurezza agli utilizzatori in piscina.

Cosa possiamo fare?

Diversi sono i fattori che combinanti fra di loro permettono all'acqua di raggiunger un comfort ottimale per il bagnante.

I principali riguardano i prodotti disinfettanti, la regolazione del pH, la durezza dell'acqua, e l'ossigenazione dell'acqua in piscina.

Nei prossimi articoli affronteremo uno ad uno questi argomenti, intanto se hai dubbi o domande io sono qui.