Acqua Torbida piscina ad Agosto, quante volte vi è capitato? Quali le possibile cause.

Agosto è il mese delle vacanze, è anche il mese dove spesso si concentrano le piogge estive ed è il mese dove a volte si presenta l'acqua torbida in piscina.

I clienti spesso si spaventano nel trovare la propria piscina con acqua torbida, non trasparente ed a volte all'apparenza "lattiginosa".

Molte e diverse sono le cause di questo fenomeno; proviamo pertanto ad analizzare le possibili cause del fenomeno dell'acqua torbida ed a suggerire possibili soluzioni.

ACQUA TORBIDA - corpi presenti in sospensione

In Italia possediamo un acqua ricca di sali minerali e di carbonati. Questa è anche l'acqua che alimenta le nostre piscine. La presenza di carbonati in alto valore in piscina unitamente a temperature alte può portare ad un'acqua torbida.

COME ACCORGERSENE; l'acqua della piscina assume un effetto quasi lattiginoso e non permette di vedere correttamente il fondo. Oltre ad un analisi visiva è importante analizzare l'acqua con appositi test per la durezza ed alcalinità.

RISOLUZIONE DEL PROBLEMA; utilizzare un apposito sequestrante per piscina da immettere in caso di acqua torbida per eccessiva durezza, accompagnato da un prodotto flocculante. Il nostro esperto consiglia di inserirlo in piscina, oltre che per necessità dovuta ad acqua torbida, anche settimanalmente o ogni qual volta si effettui un reintegro dell'acqua in piscina.

ACQUA TORBIDA - problemi con strato filtrante (sabbia, filtro a cartuccai, etc..)

Come già spiegato la corretta manutenzione del sistema di filtrazione è fondamentale nell'economia di gestione di una piscina. Per i FILTRI A SABBIA la presenza di materiale filtrante (sabbia) usurato comporta un non proficuo lavoro di filtrazione dello sporco e dei materiali in sospensione.  Per i FILTRI A CARTUCCIA la cartuccia troppo sporca non tratterrà correttamente il materiale in sospensione rilasciandolo in piscina. In entrambi i casi la conseguenza sarà la presenza di acqua torbida in piscina.

RISOLUZIONE DEL PROBLEMA: per i FILTRI A SABBIA se rende necessario la sostituzione della sabbia. Il nostro esperto suggerisce una sostituzione della sabbia anche a livello preventivo dopo 4 stagioni intere di lavoro. Per I FILTRI A CARTUCCIA è importante periodicamente procedere alla pulizia della cartuccia (almeno una volta alla settimana); qualora la cartuccia fosse usurata si consiglia di procedere alla sostituzione della stessa.

ACQUA TORBIDA - presenza CLORAMMINE in eccesso

In piscina vi è costantemente presenza di elementi inquinanti derivanti sia dall'esterno sia apportati dall'uomo. Tali elementi a contatto con il materiale disinfettante (cloro) creano dei composti nulli ed inerti dal punto di vista di contaminazione per l'uomo che prendono il nome di CLORAMMINE. Un eccesso di tali elementi oltre a produrre fastidiose sensazioni personali (bruciore agli occhi ed alla pelle, forte odore di cloro, sensazione di secchezza ed irritazione alla gola, etc.) possono causare Acqua Torbida in piscina.

COME ACCORGERSENE; l'acqua della piscina assume un effetto torbido e poco trasparente e la sensazione del bagnante è di forte irritazione agli occhi e alla pelle, oltre ad irritazione in gola. Un analisi con l'apposito test (CLORO COMBINATO) può confermare la causa.

RISOLUZIONE DEL PROBLEMA; effettuare una clorazione schock per eliminare le CLORAMMINE.

Con questi piccoli accorgimenti ed affidandoti agli esperti, evitando facili ma rischiose improvvisazioni, potrete vivere un'estate meravigliosa con la vostra piscina.

Per approfondire qualche argomento o chiedere suggerimenti lasciate un commento o contattateci.

http://aegpiscine.it/parla-con-esperto